Passeggia con me: Galleria Piazza Garibaldi e l’allegra invasione di lumache della Cracking Art Group

La lumaca, simbolo di lentezza assoluta, è una creatura tranquilla e piccola; per alcuni è insignificante, per altri è un pezzo d’arte a tutto colore!
Passeggia con me! Ti porterò, anzi vi porterò virtualmente alla Galleria Piazza Garibaldi, lo shopping centre che ora sembra ancora più nuova e speciale grazie all’istallazione della Cracking Art Group intitolata “Station Invasion“. Si tratta di un’invasione molto creativa.

WP_20151117_19_04_50_Pro

Non potete immaginare la sorpresa quando, un mattino e di buon ora, ho trovato la prima lumaca, grossa e fucsia, all’uscita della Stazione Centrale di Napoli.
Conoscevo già queste opere d’arte contemporanea, che ad occhi inesperti possono sembrare dei giocattoli su grossa scala. Andavo di fretta, dovevo correre all’università, ma ancora ricordo la gioia mista al divertimento di quella mattina! Ma c’era più, era solo un assaggio!
Direttamente di fronte alla stazione napoletana e ad un livello più basso, due file di negozi e alberi grigi, ovvero le coperture “artistiche” della piazza, formano il centro commerciale che ho scoperto essere invasa! Per la “Station Invasion“, le strutture di metallo sono state scalate, e lo sono ancora, da questi animali silenziosi. Non si tratta di uno scherzo, ma delle iconiche statue a forma di lumaca del team italiano “Cracking Art Group”.
Piccole lumache cercano di raggiungere la sommità delle impalcature, mentre quelle più grandi, verdi e fucsia, si “limitano” ad aspettare le persone che arrivano, posano, scattano una foto o corrono per prendere l’ultimo metrò.
Potrei definire questa mostra l’immobilità che si unisce alla scoppiettante vitalità.

stationinvasion

La lumaca sembra essere un soggetto strano per un’opera d’arte, eppure è stata scelta per dei motivi particolari: non solo per il modo lento con la quale si muove, che può rappresentare il lento appropriamento della giungla urbana da parte del cittadino, ma anche per la naturale capacità che le lumache possiedono, che tutte le esperte di bellezza conoscono, di riparare le parti danneggiate del proprio corpo.
Infatti, queste lumache nascono da plastica riciclata e serbano un significato profondo, un’idea che ruota intorno alla parola “rigenerazione“: la rigenerazione dello spazio urbano. Le lumache della Cracking Art Group sono un modo artistico ed etico per interagire con il centro cittadino.

WP_20151117_19_03_28_Pro

La “Station Invasion” della Cracking Art Group ha anche un secondo grande merito, quello di rendere il nuovo centro commerciale di Piazza Garibaldi, altrimenti grigio e freddo, un posto pieno di vita e di colore; un pezzo di Napoli da gustare lentamente.
Se potete e se ne avete voglia, ritagliatevi del tempo e concedetevi una passeggiata alla Galleria Piazza Garibaldi.
Incontrate le lumache alte 2 metri e seguite il lato lento di prendere la vita, ma… non vi aspetteranno per sempre, queste simpatiche lumache rimarranno lì fino al 15 Gennaio.
Ci vediamo alla prossima promenade!

banner-eng

 

Valentina Chirico aka Valens 

Passeggia con me: Galleria Piazza Garibaldi e l’allegra invasione di lumache della Cracking Art Groupultima modifica: 2016-01-11T01:24:40+01:00da valens871
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, Design e gadget, Passeggia come me!, Random e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *