L’Occitane en Provence creme mani idratanti: crema mani Karité, mandorla dolce e fiori di ciliegio – review

Sono un’avida consumatrice di creme idratanti e creme mani, tanto da portarne sempre una con me; L’Occitane en Provence ne ha così tante che due mani screpolate non sono abbastanza per provarle tutte.

L’Occitane en Provence propone tante formulazioni e profumazioni diverse per le sue creme mani. Questi prodotti fanno parte di alcune linee tematiche e il loro packaging, immediato da riconoscere, li associa subito alla marca: un tubetto metallico elegante con illustrazioni ben curate. Sono esattamente come dei tubetti di tempere e sembrano dei pezzi da collezione… Confermo: lo sono!
Le creme mani usate ultimamente sono: la crema mani Karité, ovvero classica de L’Occitane, la crema mani mandorla dolce e la crema fiori di ciliegio. Qual’è la più idratante e potente?

L'Occitane en Provence creme mani idratanti: i Karité, mandorla dolce e fiori di ciliegio, review

La crema mani Karité L’Occitane contiene 20% di burro di karité da commercio equosolidale ed è formulata per pelli estremamente disidratate. Ha una profumazione neutra; consistenza ricca e densa. La velocità di assorbimento è nella media, ma non è oleosa.
Il livello d’idratazione? Davvero elevata: lascia la pelle morbida a lungo. Lo noto al risveglio o dopo esser uscita senza guanti!
La sua formulazione contiene un pool d’ingredienti addolcenti e nutrienti: olio di cocco, estratto di miele e di mandorla dolce.

La crema mani mandorla dolce è a base di olio di mandorla ed è caratterizzata da una profumazione soavemente dolce. Il nome francese è delizioso: Crème Mains à Croquer!
Ha una consistenza leggermente più fluida e si assorbe rapidamente; è poco oleosa. Lascia le mani molto lisce e idratate, leggermente meno a lungo rispetto alla crema karité. Nonostante questo dettaglio, rende la pelle molto più elastica della crema classica.
Contiene burro di karitè, olio di cocco, proteine e olio di mandorle dolce.

L’ultima crema mani di questo trio è la crema  fiori di ciliegio, un prodotto dal sentore floreale molto lieve. Ha una consistenza leggera e fluida, non oleosa, tanto da assorbirsi con grande facilità. Lati positivi? Idrata senza ungere, pelle liscia e delicatamente profumata.
La nota floreale di boccioli di ciliegio è molto femminile e fresca. E’ una crema con glicerina, burro di karité, estratto di amarena, olio di cocco e cera d’api.
Delle tre è certamente la meno “potente”, infatti richiede varie applicazioni al giorno.
L'Occitane en Provence creme mani idratanti: crema mani Karité, mandorla dolce e fiori di ciliegio review di Valentina Chirico

Le creme mani L’Occitane sono disponibili in vari formati, varianti, edizioni limitate e kit.
La versione più economica è quella da 30 ml al prezzo di 8€, acquistabile online, sul sito L’Occitane, nei negozi della catena e presso alcuni distributori (esempio: Coin).
Sù le mani: le formulazioni sono molto delicate ed efficaci, ma il prezzo può essere abbastanza elevata, consideranto l’uso quotidiano del prodotto…


La crema Mani Karité è perfetta d’inverno e per le mani tendenti alle screpolature, quelle di chi svolge lavori domestici. Tuttavia non posso negare la verità: la mia preferita rimane la crema mani mandorla dolce. E’ difficile trovare una crema che sia idratante, elasticizzante e con una profumazione dolce non stucchevole. La consiglio, anche se la devo applicare più spesso del solito… cosa che faccio con piacere.

banner-eng


Valentina Chirico aka Valens

L’Occitane en Provence creme mani idratanti: crema mani Karité, mandorla dolce e fiori di ciliegio – reviewultima modifica: 2017-02-07T08:00:00+01:00da valens871
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Corpo e prodotti da bagno, Testato da me (review) e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’Occitane en Provence creme mani idratanti: crema mani Karité, mandorla dolce e fiori di ciliegio – review

  1. chiaragiusti79 scrive:

    vero..sono ottimi prodotti dalle profumazioni gradevoli.
    Anche io ne porto sempre una con me e ho imparato a farne scorta per fare piccoli graditi regali 😉
    Chiara
    Fashion everywhere Italia
    http://www.chiaragiusti.myblog.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *