Come fare per: combattere il caldo con 7 semplici consigli

Camminare e lavorare sotto il sole, anche durante le ore più calde, è un incubo estivo e non importa se l’estate è al suo inizio scoppiettante o agli sgoccioli.
Questa è la mia breve guida per tutti quelli chevogliono godersi il sole e le attività all’aperto o lavorare senza soffrire il caldo come lavoratori, turisti, atleti e archeologi.
Cosa fare se non è possibile barricarsi in casa con il condizionatore alla massima potenza (scelta non ecologica)?
Seguite i miei 7 semplici consigli per combattere il caldo e godere di una bella giornata di sole.

consigli battere caldo

1 Indossate un cappello: proteggetevi dalla calura a partire dalla testa: eviterete colpi di calore e proteggerete efficacemente il viso e gli occhi dai raggi solari.

2 Scegliete i vostri vestiti con attenzione: un abbigliamento comodo, in tonalità chiare, in fibre naturali come lino o cotone prodotto responsabilmente, lasceranno il corpo “respirare”.

3 Bevete molta acqua: il corpo è composto per l’80% d’acqua e bisognerebbe berne almeno 2 litri al giorno per rimanere idratati e disintossicarsi dalle tossine.
Portate sempre con voi dell’acqua e bevete, anche se non ne avvertite un vero bisogno. Un thermos sarebbe l’ideale.
Un incentivo in più per bere acqua? Più berrete, più la vostra pelle vi ringrazierà!
E’ qualcosa che ho notato con mia grande sorpresa durante il mio primo scavo: ero così assetata che bevevo più di 2 litri e ½ d’acqua al giorno e la mia pelle era liscia e aveva un colorito più omogeneo!
Un esperimento simile è stato portato a termine dalla quarantaduenne britannica Sarah Smith che, per combattere vari malesseri e mal di testa ricorrenti, ha bevuto 3 litri d’acqua al giorno per 4 settimane su consiglio dei medici.
E’ ringiovanita a vista d’occhio e tutto il corpo ne ha beneficiato.

7tips1

4 Ricaricate i vostri livelli di minerali: quando si suda, si perdono liquidi e sali minerali fondamentali per il funzionamento del nostro corpo e della nostra mente.
Il magnesio e il potassio sono quei due elementi di cui spesso abbiamo un calo in estate.
Entrambi hanno una grande importanza, infatti il magnesio aiuta a regolare la trasmissione dei segnali nervosi; è responsabile della contrazione muscolare e ne facilita il rilassamento; aiuta a controllare la frequenza cardiaca e a stabilizzare la pressione sanguigna.
Il potassio controlla le risposte neuromuscolari, il ritmo cardiaco e la ritenzione dei liquidi.
Come capire se abbiamo una carenza di una di queste sostanze o di entrambe?
Alcuni segnali d’allarme, nel caso di carenza di potassio, sono senso di stanchezza e nervosismo, crampi, insonnia e depressione.
Nel caso di carenza di magnesio, i sintomi sono simili, in quanto potremmo sentire facilmente stanchezza, crampi e una forte irritabilità.
Invece di bere bevande sportive, suggerisco degli integratori per una soluzione rapida.
Preferisco le compresse effervescenti e i prodotti solubili. Sono facili da repire e a prezzi contenuti; hanno solitamente gusto d’arancia o di limone che li rendono molto gradevoli e rinfrescanti.

5 Siamo quello che mangiamo, quindi: mangiate piccole porzioni e piatti freschi.
Scegliete frutta e verdura di stagione, perché più ricchi di minerali, vitamine e … gusto!
Mangiate cibi ricchi d’acqua come cetrioli, lattuga, pomodori, meloni, mele, uva, pesche… la lista continua!

6 Selezionate le vostre bevande: evitate caffè, bevande caffeinate, alcol e drink “sportivi” che possono farvi urinare troppo spesso e non dissetarvi realmente; optate per tè deteinati, infusi, succhi di frutta, centrifughe di frutta e verdura.
Potete sempre farli da voi e portarli in un thermos.

7tips2

7 Fermatevi un momento e prendete un bel respiro. Relax, staccate per cinque minuti dal vostro lavoro, sedete e respirare profondamente.

respirare

Niente stress! Potete godervi una giornata di sole in spiaggia, lavorare in cantiere, fare sport o visitare una città torrida senza soffrire grazie a questi facili consigli.
A volte le soluzioni sono veramente semplici…banner-eng

Valentina Chirico aka Valens

Come fare per: combattere il caldo con 7 semplici consigliultima modifica: 2015-09-22T02:25:57+02:00da valens871
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Salute! e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *