Viva La Diva – Move Me Jungle eyeshadow kit, palette tropicale (review, swatches, look e outfit anni ’70)

Avete una “palette quotidiana” che usate tutti i giorni, indifferentemente dalla mattina alla sera? Io l’ho trovata ed è la “Move Me Jungle” eyeshadow kit di Viva La Diva, ma prestate attenzione!
Si tratta di un kit di ombretti estroso proprio i miei gusti personali: una palette occhi ispirata e avvolta dai colori della natura.

Viva La Diva - Move Me Jungle eyeshadow kit, palette cruelty -free tropicale. Review, swatches, look e outfit anni '70 a cura di Valentina Chirico

Deep, earth colored browns, el dorado and luscious green… Move me jungle, I am your queen!
Questo è lo slogan della palette Viva La Diva, un brand di make-up svedese famoso in Scandinavia per i suoi prodotti ad alto impatto, le confezioni ben curate e originali, i prezzi imbattibili.
Ogni ragazza è una diva secondo questa compagnia!

Valentina-Chirico-wearing-Viva-la-Diva-Move-Me-Jungle-eyeshadow-kit-70s-moodViva La Diva - Move Me Jungle eyeshadow kit, palette cruelty-free tropicale. Review e swatch a cura di Valentina ChiricoValentina-Chirico-wearing-Viva-la-Diva-Move-Me-Jungle-eyeshadow-kit-look-mauve Eye-make-up-using-Viva-la-Diva-Move-Me-Jungle-eyeshadow-kit

IL PRODOTTO: packaging

La “Move Me Jungle” è una palette occhi del brand scandinavo Viva La Diva ed è composta da 9 ombretti in una confezione di latta con chiusura magnetica e ricca decorazione tropicale.

Il cofanetto rettangolare è abbastanza solido ed è dotato di specchio. Completano il look della palette i loghi e lo slogan di Viva La Diva. L’intera palette è un manifesto glamour!

Viva La Diva - Move Me Jungle eyeshadow kit. Dettagli: packaging tropicaleViva La Diva - Move Me Jungle eyeshadow kit. Dettagli: packaging interno e slogan

Tonalità e finish:
Questa palette occhi è ispirata alla flora lussureggiante e alla natura selvaggia del continente sud americano. Perfino la terra ha ispirato questo kit di trucco, pura estasi per le archeologhe, non trovate?
Il kit contiene 9 tonalità di ombretti con finish variegati: aprendo il cofanetto fanno capolino alcuni ombretti completamente matte, altri dalla finitura metallizzata e perlata e addirittura un “foil”.
Ogni ombretto della “Move Me Jungle” eyeshadow kit  prende il suo nome da un paese tropicale, dal Mar dei Caraibi al Sud America, e questo è ciò che mi ha attirato in prima istanza: una tonalità si chiama “Venezuela”, quel paese al quale sono legata da sempre.

Viva La Diva - Move Me Jungle eyeshadow kit. Dettagli: le cialde e il design interno

Formula e texture:
I cosmetici Viva La Diva non sono testati sugli animali e hanno formule delicate, alcuni prodotti sono vegani, non contengono ingredienti di origine animale, come nel caso della palette occhi “Move Me Jungle”.
La texture degli ombretti è estremamente fine e impalpabile con alcune leggere differenze dovute alla finitura di ciascuno ombretto. Infatti, le tonalità opache tendono ad essere più “polverose” di quelle metalliche e perlate.
Lo stesso vale per la pigmentazione, dato che gli ombretti matte risultano meno intesi, tuttavia il risultato non ne risente molto.

Colori:
Molte tonalità hanno delle caratteristiche particolari, ecco come descriverei i 9 ombretti della palette “Move Me Jungle” di Viva La Diva con alcune considerazioni…

Brazil: un verde foreste intenso con riflessi verdi freddi, dalla finitura metallica vicina al foil; ha una pigmentazione media ma facilmente intensificabile
Venezuela: un rosa antico/lilla, risulta caldo alla luce diretta, freddo e argenteo in luce indiretta; dalla finitura “liquid metal”, ha una pigmentazione estremamente elevata ed è facile da applicare, stendere e mixare
Ecuador: un marrone freddo/khaki con riflessi iridescenti (luce diretta); ha una pigmentazione estremamente elevata; è facile da applicare e mixare, ma ha una texture leggermente polverosa
Tahiti: un beige neutro, leggermente caldo, dalla finitura 100% matte, ha una pigmentazione medio-bassa e una texture polverosa
Hawaii: un rosa pesca con riflessi argentei, dalla finitura perlata e leggermente metallica; ha una buona pigmentazione, ma è leggermente polveroso
Fiji: un rosa cipria neutro, dalla finitura 100% matte; ha una pigmentazione medio-bassa e una texture alquanto polverosa
Tobago: un marrone ruggine/rossastro con riflessi cangianti, iridescenti (luce indiretta) e dorati/aranciati (luce diretta); dalla pigmentazione estremamente elevata, è facile da applicare e mixare
Barbados: porpora impreziosito da una punta di marrone e riflessi iridescenti e rosa argentati, dalla pigmentazone medio-alta e texture leggermente polverosa
– Dominica: un prugna rossastro, dalla finitura matte, leggermente polveroso e dalla pigmentazione media ma intensificabile; è facile da applicare e mixare

Viva-la-Diva-Move-vegan-Me-Jungle-eyeshadow-kit-swatches-by-Valentina-Chirico

Dall’alto: luce diretta indoor – luce indiretta indoor

Viva-la-Diva-Move-Me-Jungle-eyeshadow-kit-palette-makeup-swatches-by-Valentina-Chirico copy

In linea generale, la pigmentazione degli ombretti Viva La Diva della palette “Move Me Jungle” è medio-alta, dove gli ombretti meno intesi sono quelli opachi, seguiti da alcune tonalità metalliche come Brazil.
Aspettavo e speravo, osservando Brazil dalla cialda, in un verde foresta vibrante, ma devo applicare il colore gradualmente per ottenere un risultato sempre più intenso.
Gli ombretti del kit Move Me Jungle Viva La Diva durano a lungo e non sbiadiscono con il passare delle ore; non hanno bisogno di un primer particolare e “si accontentano” di un correttore liquido come base.
Ho trovato questi ombretti anche molto versatili: Tahiti e Fiji, ad esempio, sono delle tonalità così sobrie e naturali da poter essere stese su tutta la palpebra, usati per addolcire uno smokey eye troppo intenso o esteso, mimetizzare un errore; mentre Venezuela si è rivelato un highlighter inaspettato per occhi e viso.

Ho sfumato Venezuela su naso, zigomi, sopracciglia e arco di cupido per il mio trucco Olympéa”, un make-up che puntava tutto sullo strobing freddo!
Venezuela mi ha sorpreso per la sua texture leggera e la formula che si fonde con la mia pelle.
Gli ombretti Viva La Diva che uso più frequentemente, tanto da diventare i miei preferiti, sono Venezuela, Ecuador, Tobago e Dominica.

PRO:
ottima selezione di tonalità e finiture eterogenee
pigmentazione elevata
versatilità
packaging e design creativi
chiusura magnetica
specchio largo incluso
formula delicata
cruelty-free e vegan
prezzo competitivo

CONTRO:
disponibilità in rete (per i clienti europei)

Dove trovare questa palette occhi? La Move Me Jungle eyeshadow kit firmata Viva La Diva è disponibile online su Bubblebox.se a soli 18€.

Viva La Diva - Move Me Jungle eyeshadow kit. Close-up: dettagli delle 9 cialde di ombretti matte, metallici e perlatii

Sono stata avviluppata dall’atmosfera libera, quasi libertina, degli anni ’70 e sbucata da un film di James Bond indossando un vestito khaki vintage, sfortunatamente velato, e una collana lunga con pendenti verde oliva in vetro soffiato e fogli d’argento creata da Marta Roura Castellò… in compagnia di Viva La Diva e la Move Me Jungle eyeshadow kit…

Trucco viso: Pupa Like a Doll highlighter in Golden Infusion + Marc Jacobs Beauty Air Blush Soft Glow Duo blush in Flesh and Fantasy #506 + Viva la Diva Move Me Jungle eyeshadow kit Venezuela
Trucco labbra: Bite Beauty The Multistick in Cashew
Trucco occhi: Viva La Diva Move Me Jungle eyeashdow kit Tahiti (brow bone, inner corner), Venezuela (center lid), Dominica (outer V), Barbados (outer lower rim) + Marc Jacobs Beauty Highliner Matte Gel Eye Crayon in Brown(ie) #43 (tiny wing, lower outer rim) + Marc Jacobs Beauty Velvet Noir Major Volume Mascara in Noir

Valentina-Chirico-wearing-Viva-la-Diva-Move-Me-Jungle-eyeshadow-kit-Marta-Roura-Castillò-handmade-creation

Dettagli: abito khaki vintage con punto smoke in vita (thrifted) + collana lunga handmade con pendenti in vetro verde oliva e foglio argentato, Fenicia Collection Transparent Sculptural Jelwery by Marta Roura Castellò

Dunque? Sono sicura e approvo a pieni voti questa palette occhi Viva La Diva. Infatti, anche se aspettavo di più da alcune tonalità, uso quasi tutti i giorni questa palette sia per rapidi trucchi al mattino, sia per look più intensi di sera.
Può una palette essere colorata e audace e, allo stesso tempo, neutra e versatile? Sembra proprio così con il kit di Move Me Jungle Viva La Diva.
Prenoto un volo per i Caraibi? Magari…
Super consigliato per vacanze tropicali anche nel Mediterraneo!

 

Valentina Chirico aka Valens… (continuate per degli extra!)

 

banner-eng

 

 

 

Valentina-Chirico-wearing-Viva-la-Diva-Move-Me-Jungle-eyeshadow-kit-sweet-vintage-70s-look

Pubblicato in Make-up viso, Outfit del Giorno, Prodotti Preferiti, Testato da me (review), Travel friendly | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Pupa – Super Crema Abbronzante Intensiva SPF30 con attivatore di melanina. (review) Dorata e protetta dalla testa ai piedi con un solare?

Salti di gioia per il primo giorno di mare con un nuovo solare: per l’estate 2017 ho provato una protezione elevata e intelligente (leggesi multiuso) e la mia scelta è caduta sulla Super Crema Abbronzante Intensiva Pupa SPF 30.

Non immaginate il tempo impiegato per scegliere il solare, una vera fatica. Alla fine ho optato per la Super Crema Abbronzante Intensiva Pupa con Spf 30 e fattore Melastim Tech, non tanto per il nome da eroina, bensì per la promessa e l’autorità del brand.
Non avevo mai provato un solare Pupa, dunque è stata una vera scoperta o… un “rischia tutto” per la mia pelle delicata e pallida.

Pupa-solare-multifunzione-super-crema-abbronzante-spf-30-review

Non solo trucco e cofanetti di bellezza, Pupa ha una linea molto fornita di solari, autoabbronzanti e trattamenti dopo sole. La Super Crema Abbronzante Intensiva Spf 30 è “una crema solare che nutre e protegge e, allo stesso tempo, accelera l’abbronzatura […] Per te che ami un’abbronzatura dorata, uniforme ma non vuoi rinunciare alla sicurezza.”.
Sarò diventata dorata e non croccante con questo solare Pupa? Scopriamolo con calma…

IL PRODOTTO: packaging
La crema multifunzione solare Super Crema Abbronzante Intensiva SPF 30 di Pupa è contenuta in un grosso tubo color bronzo da 200 ml con tappo molto solido.

Formula e texture
La Super Crema Abbronzante Intensiva Pupa SPF 30 è un prodotto solare in crema, color crema e dalla consistenza abbastanza densa. Si scioglie tra le mani e, massaggiandola sul corpo, è molto idratante e leggermente oleosa, ma non tanto da rallentarne l’assorbimento.
Ha una profumazione leggermente dolce.
La formula di questo solare multifunzione Pupa è stata sviluppata per proteggere e idratare intensamente e a lungo: contiene olio di mandorle dolci e burro di karité per nutrire; provitamina B5 per lenire e un fattore, denominato Melastim Tech, che stimola la produzione di melanina, prolungando e intensificando l’abbronzatura. Il livello SPF è alto, ma è la formulazione rendere questa crema solare Pupa prottetiva a largo spettro grazie al filtro studiato per i raggi UVA, i più dannosi.
E’ testato dermatologicamente e non contiene parabeni per essere a basso rischio di allergie; la formula è resistente all’acqua e al sudore ed è “anti-sabbia.

Hello #tan, goodbye worries and stress! Nothing beats some time spent at the beach, sure… but how do you protect your skin from the #sun? 

Un post condiviso da Valentina Chirico (@valenschirico) in data: 2 Lug 2017 alle ore 07:10 PDT

Modo d’uso
Questo solare multiuso può essere applicato teoricamente dalla testa ai piedi e svolge più azioni insieme.
Può essere usato come:
un solare tradizionale per viso e corpo, ripetendo l’applicazione dopo il bagno o dopo aver sudato o tamponato la pelle;
un burrocacao per idratare le labbra e proteggerle da sole, vento e salsedine;
un unguento protettivo per schermare il cuoio capelluto ed evitarne la desquamazione;
un impacco idratante per capelli.
La versatilità della Super Crema Abbronzante Intensiva Pupa SPF 30 mi ha portato all’acquisto: la promessa di un solare per viso, corpo e capelli era da cogliere al volo, ma ho scoperto solo leggendo più attentamente che va lavata via dai capelli…

La profumazione non è particolarmente dolce o stucchevole ed è piacevole, così come la sensazione lasciata sulla pelle che rimane liscia e luminosa come la seta, morbida e tonica, idratata a lungo.
La formula non è affatto appiccicosa e, dato parzialmente vero, non attira o incolla troppi granelli di sabbia. Tuttavia, evitare l’”effetto panatura” quando si usa un latte o una crema solare è cosa pressoché impossibile, soprattutto quando si suda.
Protegge senza irritare, ma ha bisogno di varie applicazioni anche se si tratta di un prodotto resistente all’acqua. Steso sulle punte dei capelli, sembra avvolgerli proteggendoli dalla secchezza tipicamente estiva.
Il Melastim Tech, promosso come attivatore della melanina? Non volevo crederci, eppure è vero: non ho mai avuto un’abbronzatura così duratura e caramellata finora! Questo solare Pupa è in grado di facilitare e mantenere la tintarella in pochi giorni e, più la si usa, più il colorito migliora.
Ho un fototipo II e raramente mi abbronzo, passando dal pallore lunare al rosso aragosta in pochi giorni, per ritornare al pallore nel giro di qualche mese.

PRO:
idrata a lungo;
ha una formula delicata anche su viso e labbra;
è multiuso;
protegge efficacemente dal sole e dai raggi UVA;
lascia la pelle setosa al tatto e alla vista;
è abbastanza lenitiva;
facilita ed esalta l’abbronzatura;
ha risultati a lunga durata

CONTRO:
parzialmente “anti-sabbia” e “anti-sudore”,
poco prodotto per l’uso consigliato,
costoso

Costoso: la Super Crema Abbronzante Intensiva Pupa è disponibile in tre livelli di protezione, dal fattore spf 6 alla 30; costa circa 20€, ma il suo prezzo varia a seconda del sito o del distributore.
Ho comprato il mio solare perché in offerta a 11€, ma il prezzo regolare risulta davvero proibitivo per un prodotto da usare su tutto il corpo e da riapplicare nell’arco della giornata a mare.

Pupa-Super-Crema-Abbronzante-Intensiva-stimolatore-melanina-provato da-Valentina-Chirico

Deattagli: Pupa smalto ultrabrillante Lasting Color #900

Consiglio di acquistarla solo se in promozione o se usate il solare per attività sportive o lavori all’aperto: la uso tutti i giorni per proteggermi quando vado in bici!
La continuerò ad usare di mattina, ma per la tintarella completa opterò per qualcosa di più economico.
Promuovo la Super Crema Abbronzante Intensiva SPF 30 Pupa, nonostante il prezzo, perché è una crema solare molto utile, delicata e adattabile, soprattutto per l’effetto rapido ed intenso che aspettavo.
Ora che avete un consiglio per l’acquisto del solare, siete sicure di avere il costume giusto?
Ogni fisico è diverso ed è esaltato da un modello particolare… io ho scelto un costume intero per non sbagliare, ma in versione monokini per essere originale.
Da mozzarella a brasiliana, in quanto tempo? Davvero poco, però non corro sotto il sole: per me l’importante è essere protetta dalla testa ai piedi! Vado a mettermi un altro pò di crema…

 

banner-eng

Valentina Chirico aka Valens

 

Pubblicato in Corpo e prodotti da bagno, Testato da me (review), Travel friendly | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Eventi e moda in estate? Vai con i vestiti lunghi per non sbagliare!

Estate è sinonimo di caldo, ma anche di uscite serali e feste di ogni sorta: è il momento di aggiungere un abito al proprio guardaroba.
Rimanere fresche ed essere impeccabili e pronte in un baleno è un gioco da ragazzi con un vestito e, perché no, adattando dei prom dresses all’occasione.

Per gli outfit estivi, spesso opto per un vestito, evitando combinazioni di t-shirt, camicette e jeans: un vestito abbinato a un paio di sandali fa risparmiare tempo prezioso.
Anche se gli stili sono infiniti come i gusti delle persone, nulla può battere un abito vintage e la sua naturale eleganza.
Immaginate di camminare avvolte in una soffice nuvola di chiffon rosa cipria… difficile fermarsi e non guardarvi!

vintage-prom-dress-powder-pink-lace-gown

Per gusti delicati: un abito rosa cipria in chiffon

Infinite le offerte proposte da Sherry London, dove “cheap prom dress” non significa così economico da essere scarso, ma conveniente e personalizzabile. Red prom dress, black prom dress o blue prom dress?
Pizzo, chiffon o seta? Semplice o luccicante? Basta un click per selezionare il modello perfetto per silhouette e kermesse.

Se il rosa cipria è troppo delicato, un abito rosso corallo ben si adatterà ad una personalità scoppiettante e un abbronzatura dorata!

strapless-red-prom-dress

Per esaltare l’abbronzatura e le brune: un abito rosso con scollo a cuore

Se l’ispirazione manca, sfogliare un magazine in cerca dei look delle celebrità farà accendere la mitica “lampadina”:
un etereo vestito azzuro con profondo scollo a V, come quello indossato sul red carpet da Giulia Elettra Gorietti, metterà in risalto un generoso decolté, mentre il vestito “crop top” nero di Selena Gomez si rivelerà una scelta adatta a fisici asciutti e occasioni più informali.

giulia-elettra-gorietti-azure-chiffon-blue-prom-dress

Copia il look di Giulia Elettra Gorietti al festival di Venezia 2014.

selena-gomez-black-crop-top-dress

Copia il look di Selena Gomez con un vestito “crop top

Ora che avete il vostro vestito a portata di mouse e un paio di sandali, avrete guadagnato il tempo necessario per un trucco e parrucco accurato.
Vi chiedete ancora perché scegliere un vestito? Il pro di un prom dress è… tic toc… tempo!

 

banner-eng
Valentina Chirico aka Valens

 

Pubblicato in Editoriale, Moda e accessori | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento