Healthy break: 5 idee per uno sputino pomeridiano a base di frutta. Non sono le solite macedonie!

Poco più di un mese, 5 diversi spuntini domenicali freschi, salutari e, soprattutto, ricchi di sapore, vitamine e colore! Non si tratta della solita macedonia di frutta, ma di un pasto abbastanza completo per spezzare la fame e nutrirsi bene a 360°.
Cinque idee facili a base di frutta fresca e yogurt, ne gradite una ciotola? Accomodatevi, scegliete il vostro preferito!

coverfi1

Aggiungere frutta di stagione alla nostra dieta è la migliore buona abitudine che possiamo adottare, perché? Tutto ciò che offre Madre Natura al momento ha seguito le normali condizioni climatiche e di luce; ha avuto bisogno di minor cure e forzature umane, quindi di agenti chimici. La frutta stagionale cresce in modo più “naturale” ed è sempre più polposa e piena di vitamine, come vitamina A e C, e sali minerali.
Ogni ricetta contiene una coppa di frutta mista, per circa 250 grammi, e un vasetto piccolo di yogurt bianco scremato (circa 125 grammi).
Potete sostituire lo yogurt di latte vaccino per seguire gusti o necessità particolari, quindi potete sbizzarrirvi con dello yogurt greco o yogurt di latte di soia, un’ottima soluzione per chi è intollerante al lattosio.

La ciotola n°1 ha un colore scoppiettante: l’arancione. Un paio di fette di melone, una banana, una nettarina e qualche spicchio di mela. Nonostante la banana, questa ricca “non macedonia” è molto succosa.

La 1° merenda estiva a base di frutta di stagione e yogurt

La ciotola della seconda domenica è stata una vera scoperta: non volevo dire a nessuno quanto siano buone le pere con la cannella, ma ho cambiato idea.
La cannella, spezia invernale per eccellenza, è tipicamente abbinata alla mela, tuttavia si accosta bene anche alle pere coscia, quelle piccole e dolci che, in questo incontro insolito, sono accompagnate dalle nespole; il tutto è cosparso di yogurt e spolverato generosamente con la spezia in polvere… il sapore è rustico.

La 2° merenda una versione campagnola

La ciotola n° 3 è una variante della prima, manca il melone e la mela, ma abbondano pesche, albicocche e nettarine.

La 3° merenda con il colore del sole

La ciotola n°4 è un vortice di yogurt bianco circondato da una manciata ciliege, banane e una percoca a tocchetti…
La percoca e le ciliegie, purtroppo le ultime di stagione, danno freschezza al piatto, in più il succo di ciliegia rende ancora più vivace lo yogurt…

La 4° merenda... lasciatevi trascinare!

La ciotola n°5 è composta da kiwi, una grossa pera Abate Fetel e un paio di prugne bianche.
Le prugne sono al centro del piatto,  mentre gli spicchi di pere e le fettine di kiwi costituiscono i raggi della bussola. Il design è ispirato all’illustrazione della nuova mappa degli scavi di Pompei. Una combinazione interessante per i vari sapori e la croccantezza della pera, divertente da realizzare.

5° merenda estiva (kiwi, pere, prugne e yogurt)

Screenshot_2016-07-11-00-56-36

Nella realizzazione di queste merende fresche di frutta e yogurt, i colori mettono allegria e invogliano a creare qualcosa di nuovo e di elaborato settimana dopo settimana!
Mischiare tutta la frutta insieme e affondare il cucchiaino è un peccato e una delizia insieme, ma ci guadagna la salute!
Altre avventure culinare? Solo su Instagram.

banner-eng

 

Valentina Chirico aka Valens

Healthy break: 5 idee per uno sputino pomeridiano a base di frutta. Non sono le solite macedonie!ultima modifica: 2016-07-11T02:42:31+02:00da valens871

Questo elemento è stato repostato da

  • Avatar di ruggerorespigo
Questa voce è stata pubblicata in Salute! e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *