Creativi sotto i riflettori: Emma Winston e la boutique dei “Floating Earring”

Il designer di gioielli, o meglio, la designer indipendente sotto i riflettori oggi è una donna che unisce il potere incontrollabile della Natura con la ricchezza che proviene dal ventre di Madre Terra in capolavori eleganti e senza tempo, anche se molto contemporanei.
Si chiama Emma Winston e il suo nome è diventato orgogliosamente il marchio del suo brand, dove bracciali e collane scintillanti fanno compagnia ad orecchini dalla foggia particolare.

floating-earrings Emma-Winston-earrings

L’intervista con Emma mi ha permesso di conoscerla e scoprire la filosofia del suo marchio e l’ispirazione dietro ogni suo pezzo, disponibili solo online nella sua boutique, Emma Winston NY

Ci puoi raccontare qualcosa in più del tuo background? Da dove vieni?
Sono nata e cresciuta a New York, circondata dall’energia e dalla vivacità di questa città. Vivere vicino al fiume Hudson mi ha ispirata grazie al suo ritmo ed energia.

Quando hai incontrato la passione per le creazioni?
Da piccola ho sempre avuto una particolare predilezione per gli orecchini e sono molto entusiasta di poter incanalare questa passione nella mia linea di orecchini “fluttuanti”, Emma Winston NY.

Come immagini il tuo cliente tipo?
Spero che i miei pezzi facciano sentire le donne di buon gusto, alla moda, eleganti e trasgressive allo stesso tempo. Sono orgogliosa di vedere le mie creazioni crescere così.

quarz-necklace

EWRC06_ft_ab68f48e-c232-4050-b6d6-3cdcdb7bbf36_grande EWWJ03_ft_grande

Cosa ti ispira di più?
Ho viaggiato a lungo, ho visitato molti dei fiumi più grandi al mondo e ho trascorso il mio tempo lasciandomi illuminare dall’unicità di ognuno di essi.
Mentre sviluppo un orecchino della linea Floating Earring Emma Winston, sfrutto l’ispirazione da questi grandi fiumi per promuovere e formalizzare ogni linea di gioielli.
L’intersezione del glamour che incontra la natura mi ispira ancora di più!

Hai un posto che ti ispira di più (dove butti giù le prime idee o crei i tuoi accessori)?
Mi piace sedermi in riva all’Hudson mentre abbozzo i miei progetti futuri. Traggo il mio estro creativo anche quando sono in montagna.

Qual è il tuo obiettivo? Hai un progetto per il prossimo futuro?
Dal momento che sto curando la mia collezione, i miei obiettivi includono la progettazione di nuovi pezzi, ai quali sto già lavorando.

EmmaWinston-0003_large

Le sue linee di gioielli sono state progettate con geometrie essenziali e ghirigori dal sapore vintage che possono essere sovrapposti, mixati e abbinati con facilità per soddisfare il desiderio d’eleganza di ogni donna.
Il motivo zig-zag incontra foglie delicate e onde in oro giallo, rosa ed argento; quarzo, zirconie e sete colorate avvolgono i polsi ed impreziosiscono le orecchie, mentre un orecchino “galleggiante” brillante come cristallo, fluttuerà sotto i lobi in un sofisticato abbraccio, donando un aspetto elegante, ma senza troppi orpelli ai vostri look.
Riuscite a captare il “potere silenzioso” del fluire delle acque selvagge lungo le linee d’argento e i riflessi delle zirconie?

EW-_25-Gift_grande

Se vi piacciono dei piccoli pezzi di gioielleria fatti di luce, potete trovare tutte le creazioni di Emma Winston nel suo negozio online Emma Winston New York, la boutique degli “orecchini fluttuanti”.
Qualcosa vi tenta? Uno sconto brillante del 15%, con il coupon AUDIENCE15OFF, è il regalo di Emma Winston per tutte voi.
Potete continuare a seguire la designer e rimanere aggiornate sul suo lavoro e le nuove uscite sui suoi canali social: Facebook, twitter, Pinterest, Instagram, Tumblr e G+.
banner-engEmma Winston vuole che brilliate come dive, di giorno e di notte, e che accogliate l
‘energia e gli elementi della Natura con una gioiello delicato e fine!

 

Valentina Chirico aka Valens

Creativi sotto i riflettori: Emma Winston e la boutique dei “Floating Earring”ultima modifica: 2016-01-24T00:24:25+01:00da valens871
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Indie: creativi indipendenti, Moda e accessori e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *