Novità: Baby Lips electro, i nuovi lip balm “rock” di Maybelline

Rock Your KissSei Baby Lips non erano abbastanza, così Maybelline ha lanciato sul mercato altri lip balm nuovi di zecca: i Baby Lips electro.
Questi burrocacao icona si sono vestiti di nuovo, ma cosa li contraddistingue dai classici Baby Lips che abbiamo già visto, conosciuto e rivisto? Una sola parola: colore!

babylipselectroblenomi

Il formato è quello di sempre; la formula, con vitamine, burro di karité, miele e centella asiatica, è la stessa; la “personalità” e l’effetto sono del tutto nuovi!
I Baby Lips electro nascondono l’energia e l’allegria dell’estate nel loro tubetto scuro e “rock”, donando idratazione e sprazzi di colori sulle labbra.
Il package è l’elemento che vi salterà più all’occhio, è nero con dettagli fluo ed è un indizio di quello che troverete al suo interno: ancora colore.
Tra i nuovi Baby Lips, quattro sono colorati e due sono trasparenti, ognuno ha una profumazione fruttata differente.
I Baby Lips electro trasparenti sono Fierce N Tangy, al profumo di limone, e Minty Sheer, alla menta; mentre quelli colorati sono Strike A Rose, al profumo d’albicocca, Pink Shock all’anguria, Berry Bomb, una bomba tutti i frutti, e Oh!Orange! all’arancia.
Queste profumazioni sono molto fresche ed estive, invitanti e affatto stucchevoli. Il mio naso è felice che le nuove profumazioni siano in linea con i classici Baby Lips, ma diverse e varie tra di loro: Mint Fresh, che ricorda il mentolo dei chewing gum, è diverso dal nuovo Minty Sheer; così come Fierce N Tangy si avvicina al profumo di lime di Hydrate, ma è effettivamente…  tutto un altro frutto!
I miei preferiti sono Berry Bomb, che secondo il mio olfatto ha una fragranza di frutti di bosco, Strike A Rose e Pink Shock.
Ho accennato al colore come elemento distintivo di questi burrocacao, ora ve lo svelerò…
i Baby Lips electro colorati non sono lucidi e traslucidi come ci si aspetterebbe da un lip balm, lasciano un velo di colore già alla prima passata e, se applicati abbondantemente, possono lasciare una tinta che può durare un paio d’ore.
Strike A Rose dona un pizzico di rosa, abbastanza vivace ma naturale; Oh!Orange! lascia un leggero tocco aranciato; Berry Bomb rilascia sulle labbra una tonalità di violetto molto fredda e bluastra; mentre Pink Shock tinge di fucsia/rosa Parma.
L’effetto idratante dura 4-5 ore sulle mie labbra; la texture non è appiccicosa e l’ho trovata molto più leggera; la finitura sulle labbra è meno lucida di un lip gloss.

babylipselectro'babylipselectroswatch'

Se dovessi ricreare questa (s)carica di energia con della sana musica o un video rock, vi farei ascoltare questo pezzo in particolare:
è “Little Shocks” dei Kaiser Chiefs.

PRO:
le tonalità sono vibranti;
tutti i Baby Lips electro hanno una formula non appiccicosa;
la texture è più leggera e meno “glossy”;
le profumazioni sono dolci, non stucchevoli;
sono facili da trovare;
lasciano le labbra morbide;
pack particolare

CONTRO:
no SPF;
l’idratazione è a media durata

openble

I Baby Lips electro sono già in vendita a partire da 3,99€.
Questa novità mi intrigava un po’ e mi ha soddisfatto molto! Sto usando costantemente Pink Shock e Strike A Rose, i balsami che mi hanno colpita di più e che consiglio.
Cosa ne pensate a prima vista? Avete già provato uno dei nuovi Baby Lips electro?

 

Valens

 

Products sent for review

Novità: Baby Lips electro, i nuovi lip balm “rock” di Maybellineultima modifica: 2014-08-25T00:13:34+02:00da valens871
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Beauty News, Make-up labbra, Novità, Testato da me (review) e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *