Make-up anni ’80, il look da signora perfetto per Halloween

Ho ricreato un make-up ispirato ai coloratissimi anni ’80, alla riscoperta delle tendenze che allora erano alla moda. Questo look è così facile che può adattarsi a qualsiasi costume di Halloween o personaggio, aggiungendo un po’ di colore e qualche accessorio in più.

Make-up anni ’80, il look da signora perfetto per Halloween Valentina-Chirico

Sono nata negli 80 quando i colori erano indossati con grande libertà: strisce di fard sulle guance fino alle tempie, colori brillanti, pastello o iper saturati, rossetti metallici e glossy accompagnate da ciglia folte e smalti in tonalità neon.
Cantanti come Cindy Lauper e Madonna hanno indossato look eccentrici che sono passati alla storia; altre cantanti e attrici preferivano look da signora, pur sempre molto carichi su guance, labbra e occhi, proprio come Whitney Houston e Cybill Sheperd.
Questo trend si vedeva ovunque e ricorreva sul piccolo schermo, nei magazine e nella vita quotidiana.

Make-up anni ’80, il look da signora perfetto per Halloween- capelli raccolti Valentina-Chirico-face

Per questo look anni ’80 ho esagerato con il blush, scegliendo e consigliando una tinta fucsia molto intensa che dura per ore senza sbiadirsi; per le labbra ho sovrapposto un rossetto idratante, brillante ed iridescente, e un ombretto compatto metallico.
E’ un gioco divertente che crea un effetto cangiante e personalizzabile! L’ombretto può essere di qualsiasi colore, purché metallico e “lipsafe”.

Viso: (base) Pupa Professional Primer Correttivo Couperose 02 Green, Maybelline Baby Skin il cancella fatica istantaneo primer in Warm Apricot, Maybelline Dream Satin Fluide 30 (Sand) 45 (Miel), Pupa Cover correttore in crema 004, Avon True Ideal Flawless correttore in crema in Medium; (illuminante, contour e colore) Avon True Colour Flawless cipria compatta in Fair, Pupa Extreme Bronze terra compatta 001, Pupa Lumynis  Touch illuminatore viso, Touch in Sol Technicolor Lip&Cheek tint with powder finish in #03 Desire Fuchsia.

Make-up anni ’80, il look da signora perfetto per Halloween Valens-Chirico
Make-up anni ’80, il look da signora perfetto per Halloween Valentina-Chirico-close-up-dettagli

Occhi: (base) Avon True Ideal Flawless correttore in crema Medium; (colour) Pupa Like a Doll cipria compatta effetto pelle nuda in 003; (punti luce) Avon True Colour Flawless cipria compatta in Fair, Pupa Lumynis Touch illuminatore viso; (colour) Neve Cosmetics Limelight and Grass ombretti minerali in cialda, Marc Jacobs Beauty Velvet Noir Major Volume mascara, Avon True Colour quartetto di ombretti in Mocha Latte; (sopracciglia) essence eyebrow fixing pencil, essence eyebrow stylist set in 01 natural brunette style

Labbra: Avon rossetto Shine Burst in Dragonfruit Pink (colore di base), Touch in Sol Technicolor Lip&Cheek tint with powder finish in #03 Desire Fuchsia e Neve Cosmetics Snob ombretto minerale in cialda (al centro).

Altro: vestito e accessori WSDear, smalto Avon GEL SHINE in Parfait Pink.

80s-inspired-lips
80's-inspired-metallic-lips-Avon-Touch-in-Sol-Neve-Cosmetics 80's-makeup-look-inspiration-magazine-beauty-ads-pubblicità-isprazione-anni-80-look-Halloween 80's-makeup-look-inspiration-singers-actresses-anni-80-look-Halloween

Make-up anni ’80, il look da signora perfetto per Halloween Valentina-Chirico-fuchsia-blush

Per trasformare e ringiovanire questo look anni ’80:
enfatizzate gli occhi con ombretti dalle tonalità elettriche, applicate come fatto in queste foto;
aggiungete bijoux e accessori liberamente, come mezzi guanti di pizzo e collane lunghe e colorate.
Il motto degli anni ’80 era indosso quello che voglio, sono quello che voglio e non mi interessa! Sciogliete le briglie alla vostra voglia di colore e divertitevi ad Halloween…

Valentina Chirico aka Valens

Make-up anni ’80, il look da signora perfetto per Halloweenultima modifica: 2016-10-26T23:49:31+00:00da valens871
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Make-up viso, Moda e accessori e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*