Transparent Sculptural Jewelry by Marta Roura, quando l’archeologia si fonde con la moda in gioielli d’artigianato unici

Le culture antiche hanno sempre scatenato la fantasia delle persone, una nebbia fitta fatta di “finto mistero” le circonda, merito anche della particolarità, alle volte rarità, delle testimonianze artistiche del passato: arte e architettura, quale ispirazione migliore per una collezione di gioielli? Transparent Sculptural Jewelry, dell’architetto e design spagnola Marta Roura, ripropone il passato, riportandoci sulle coste “esotiche” dell’antica Fenicia e nell’enigmatica Creta minoica con i suoi gioielli fatti a mano, composti da materiali scelti tra quelli che meglio si ricollegano a questi luoghi.

Transparent-Sculptural-Jewelry-Marta-Roura archaeology inspired handmade jewellery

La Fenicia Collection di Transparent Sculptural Jewelry racconta la storia di uomini di mare, abili navigatori e mercanti. Le collane della collezione Fenicia sono dei fili con vetri multicolore e sono ispirati dalle ricche e minute lavorazioni in vetro fenice.
Questi pezzi, collane e orecchini, si nutrono di luce e sono composte da una varietà eterogenea di materiali come le perle di vetro soffiato che ricordano molto quelle sferiche e tradizionali fenice con teste umane, giada blu, perle dorate anticate, piccolo riproduzioni di monete romane ai quail si aggiungono metalli, bronzo e rame, e prezioso vetro soffiato di Murano e cristalli Swarovski.
Tuttavia i pezzi più intriganti della collezione Fenicia sono le collane lunghe: fili di cuoio con perle larghe ed oblunghe viola e lavanda, arricchite da foglie d’argento inglobate nella pasta vitrea.

Transparent Sculptural Jewelry, gioielli handmade di Marta Roura, Fenicia Collection
Transparent Sculptural Jewelry, gioielli handmade di Marta Roura, Fenicia Collection. Orecchini con perle e monete
TransparentSculpturalJewelry-handmade-jewels-Marta-Roura-Fenicia-collection-long-necklace-animalier

Marta Roura ha attraversato il Mediterraneo e, partendo dalle coste fenice e facendo rotta verso occidente, è giunta su un’isola per riscoprirla: la minoica isola di Creta, casa del mitologico Minotauro, dove palazzi silenziosi si ergono ancora sorrette dalle loro maestose colonne rosse. La collezione Akrotiri è composta da collane, orecchini e chocker dal quel tipico colore rosso: perle di corallo sono accompagnate da perline d’oro giallo e rosé e pietre semipreziose come l’onice nero, l’agata trasparente e l’howlite.
Ogni singolo pezzo è realizzato a mano e il loro prezzo oscilla tra i 55 e i 240€.

Transparent Sculptural Jewelry, gioielli handmade di Marta Roura, Akrotiri Collection. Cocker semplice
Transparent Sculptural Jewelry, gioielli handmade di Marta Roura, Akrotiri Collection. Orecchini pendent
Transparent Sculptural Jewelry, gioielli handmade di Marta Roura Akrotiri Collection. Collana con agata ispirata alla Creta minoica

Akrotiri-Collection-Transparent-Sculptural-Jewelry-Marta-Roura-necklace-pendants

La passione di Marta per la gioielleria artigianale e i popoli antichi è nata dai suoi studi come architetto, designer d’interni e artista vetraia. Trasporta il suo amore speciale per le arti, il mondo naturale e le gemme nei suoi gioielli preziosi.
Le sue collezioni sono state pubblicate su magazine ed esposte nei musei ed mostre temporanee e presto saranno mostrate, questo autunno,  alla galleria d’arte BCM di Barcellona. Eppure la sua creatività e il gusto per la moda vanno ben oltre le creazioni stesse; la designer spagnola si diverte a elaborare collage per mostrare e spiegare alle sue clienti le sue fonti d’ispirazione e ispirare a sua volta.
Mischiare e abbinare con maestria accessori e capi d’abbigliamento, realizzando il completo perfetto per il pezzo scelto, diventano un gioco artistico se fatto da Marta.
Marta Roura aprirà un suo negozio online a breve e, al momento, mette in mostra Transparent Sculptural Jewelry e le sue linee di accessori tematici su Facebook e Instagram, spedendo in tutto il mondo.
La Fenicia e la Creta minoica non sono gli unici posti rivisitati da Marta: con la collezione Perla Nova si è immersa nel lusso della Roma imperiale; con Antic Tresor ha fatto un balzo tra Grecia, l’impero di Alessandro il Grande e Roma rievocandone l’eleganza; infine ha captato la maestosità delle culture del vicino Oriente, della Mesopotamia in particolare, con la Gold Collection

Transparent-Sculptural-Jewelry-Marta-Roura gioeilli fatti a mano ispirati all'arte classica e alle culture del Vicino Oriente antico

Anche queste collezioni sono basate su un’accurata selezione di pietre e metalli; l’ispirazione di stampo archeologico e storico-artistico si è fusa con l’ “archeologia sperimentale” , grazie all’adozione della tecnica della cera persa per la creazione delle riproduzioni di monete greche e romane per i suoi pendenti.
Dai colori brillanti della porta di Ishtar (575 a.C. circa), la linearità di sublime bellezza del Partenone (447-432 a.C.) o la durezza di una lorica squamata indossata da un anonimo legionario romano nascono pezzi di alto artigianato con un lungo studio dietro di se e che le rende uniche.
Nei suoi lavori intravedo molto di me: passione, creatività e curiosità per il passato. Il nostro passato le bisbiglia qualcosa e lei cerca di ricreare, rispolverare, lo spirito di una cultura ormai lontana: i pendenti porta fortuna di un mercante o la bellezza di una ragazza solitaria dipinta millenni da su un muro deserto.
Transparent Sculptural Jewelry è un modo emozionale di vivere la storia al presente e sognare ad occhi aperti di terre affascinanti e un tempo passato.

banner-eng

 

Valentina Chirico aka Valens

Transparent Sculptural Jewelry by Marta Roura, quando l’archeologia si fonde con la moda in gioielli d’artigianato uniciultima modifica: 2016-09-30T18:31:52+00:00da valens871
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, L'archeologia incontra la moda, Moda e accessori e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*